Football Money League 2021, Napoli 19°: in calo introiti TV e ricavi commerciali. Le cifre

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
de laurentiis gattuso

Il portale Calcio e Finanza ha riportato i dati della Football Money League 2021, pubblicata dallo Sports Business Group di Deloitte, relativi ai ricavi delle società di calcio. Il Napoli di De Laurentiis si piazza al 19° posto globale. Il Barcellona mantiene anche per il 2019/20 la vetta della classifica. Il club blaugrana ha mantenuto la prima posizione davanti al Real Madrid, seppur con un fatturato di 715 milioni di euro, in netto calo rispetto agli 840 milioni del 2018/19. Il Bayern Monaco (634,1 milioni di euro) campione d’Europa è salito al terzo posto nella Money League, guadagnando di nuovo il podio (l’ultima volta nel 2013/14).

CLICCA QUI PER L’EDITORIALE DI CALCIONAPOLI1926.IT

Football Money League 2021, Napoli al 19° posto

ricorso napoli coni de laurentiis
Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

Il Napoli, al 19° posto della Money League, ha registrato un fatturato pari a 176,3 milioni, in flessione del 15% rispetto al 2019. Gli introiti dei diritti TV, che costituiscono il 72% delle entrate totali del club, sono diminuiti di 17,7 milioni di euro (-12%). Ciò è dovuto in parte alla contabilizzazione di entrate nell’anno finanziario successivo ed in parte al peggioramento dei risultati sportivi. I ricavi commerciali sono diminuiti di 10,6 milioni di euro, nonostante il rinnovo della partnership con Kappa fino alla fine della stagione 2021/22. Secondo il report, i top 20 club per fatturato del calcio mondiale perderanno oltre 2 miliardi di euro di ricavi entro la fine della stagione 2020/21. Quest’anno l’analisi si focalizza sull’andamento dei ricavi dei principali club del calcio mondiale in un contesto economico e sociale fortemente condizionato dalla pandemia di COVID-19.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy