Azmoun protagonista nel 7-1 dello Zenit: tripletta per l’obiettivo del Napoli

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1
Azmoun Napoli

Sardar Azmoun si conferma grande protagonista nella stagione dello Zenit San Pietroburgo. Oggi la squadra russa ha battuto lo Ural per 7-1. L’attaccante iraniano piace al Napoli, che ha inviato osservatori in Russia nelle scorse settimane (clicca qui per i dettagli), ed oggi ha firmato una tripletta!

Lo Zenit guida la classifica della Russian Premier League con 9 punti di vantaggio sul Krasnodar ed una gara giocata in più. La pandemia di coronavirus non ha fermato il calcio nel paese russo, mentre nel resto dell’Europa i campionati nazionali e continentale si fermano.

Tripletta di Azmoun

Dopo ventisette minuti lo Zenit era già in vantaggio di 4 gol: due firmati proprio da Azmoun. Gli sono bastati 8 minuti per segnare la rete che ha sbloccato alla gara nel proprio stadio, dopo un quarto d’ora dal fischio d’inizio è arrivato il raddoppio (terzo gol della squadra). Nel secondo tempo arriva il sigillo per la tripletta personale al minuto 61′.

I marcatori di Zenit-Ural

[Z] Sardar Azmoun 8′, 15′, 61′
[Z] Artëm Dzjuba 12′, 72′ (R)
[Z] Malcom Filipe Silva de Oliveira 27′
[U] Andrej Panjukov 65′ (R)
[Z] Sebastián Driussi 69′

SAINT PETERSBURG, RUSSIA – MARCH 31: Sardar Azmoun (C) of FC Zenit Saint Petersburg celebrates his goal during the Russian Premier League match between FC Zenit Saint Petersburg and FC Orenburg on March 31, 2019 in Saint Petersburg, Russia. (Photo by Epsilon/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy