Zoff: “Domenica grande partita, a prescindere dalle prestazioni. La Juve è ancora avanti”

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Dino Zoff, ex portiere di Juventus e Napoli. L’ex capitano e allenatore della Nazionale ha parlato della sfida di domenica sera tra le sue due ex squadre, che si prospetta molto combattuta. Gli azzurri arrivano a punteggio pieno, con 8 gol fatti e 0 subiti in 2 partite. I bianconeri invece con 4 punti collezionati, 1 ottenuto ieri nel pareggio all’Olimpico contro la Roma.

LE PAROLE DI DINO ZOFF

 

Queste le parole dell’ex portiere di Juve e Napoli Dino Zoff: “Juventus-Napoli sarà una partita di cartello al di là della prestazione delle due squadre. Bisogna tener conto che la Juventus ha vinto 9 scudetti e la rosa è all’altezza, il Napoli sta andando particolarmente bene, si vedrà. Questo campionato senza pubblico, un po’ particolare, non può avere previsioni prima di un paio di mesi. Troppo presto per Pirlo? Non credo, non lo conosco personalmente, ma mi sembra una persona a modo. La rosa è straordinaria, la società punta su di lui, avrà un particolare aiuto: le premesse son tutte buone. La difficoltà è arrivare al decimo scudetto. Caso Suarez? Gli do meno peso di quel che sembra. Ci si presta a mille considerazioni, stiamo a vedere cosa deciderà la Procura“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy