Zanardi non era distratto dal cellulare. Il video prima dell’incidente

Zanardi non si è distratto con il cellulare. Alex infila il telefonino nella tasca posteriore della sua divisa. In mattinata il procuratore capo di Siena, Salvatore Vitiello, ha smentito le indiscrezioni circolate circa una distrazione fatale commessa da Alex Zanardi con l’uso del telefonino poco prima dell’incidente. Le immagini di TeleIdea chiarificano i minuti prima dell’incidente.

Zanardi non era distratto dal cellulare

 

Zanardi, il bollettino
Alex Zanardi (by Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

Si è detto anche questo, ma il video scagiona questa ipotesi. Il noto sportivo infatti è inquadrato minuti prima dell’incidente da TeleIdea e ha il cellulare in mano per filmare il momento che stava vivendo, poi il dispositivo è stato messo da parte.

 

IL BOLLETTINO DI STAMATTINA

 

“Le condizioni attuali di stabilità generale ancora non consentono di escludere la possibilità di eventi avversi e pertanto il paziente resta sempre in prognosi riservata”. Così il bollettino medico di stamani dell’ospedale di Siena su Alex Zanardi. L’atleta, dicono i medici , “ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica. Le funzioni d’organo sono adeguate. E’ sempre sedato, intubato e ventilato meccanicamente.  Il neuromonitoraggio ha mostrato una certa stabilità ma questo dato va preso con cautela perché resta grave il quadro neurologico”.  “Rispetto a quando Alex Zanardi è arrivato al pronto soccorso le condizioni sono veramente cambiate. Il dato positivo è che più passa il tempo e le condizioni restano stabili, questo ci fa ben sperare”.

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy