Zanardi dimesso dal Policlinico di Siena: ora si trova in un centro di riabilitazione

Alex Zanardi è stato dimesso dal Policlinico Le Scotte di Siena. L’uomo, ora, si trova in un centro di riabilitazione. Lo comunica la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria. Le sue condizioni restano gravi ma si comincia a palesare un cauto ottimismo. Di seguito la nota.

Alex Zanardi dimesso e trasferito in un centro di riabilitazione

Alex Zanardi dimesso

«Si è concluso il programma di sedo-analgesia al quale era sottoposto l’atleta Alex Zanardi – spiegano i medici senesi -. Dopo la sospensione della sedazione, la normalità dei parametri cardio-respiratori e metabolici, la stabilità delle condizioni cliniche generali e del quadro neurologico hanno consentito il trasferimento del campione in un centro specialistico di recupero e riabilitazione funzionale. Alex Zanardi è stato quindi trasferito in data odierna in un’altra struttura».

Il messaggio del figlio

Il ciclista è rimasto vittima, infatti, di uno scontro con un camion in occasione di una staffetta. Prima la corsa in ospedale poi l’operazione di urgenza ed il coma farmacologico. Diversi i messaggi di sostegno. Dagli atleti al Papa fino al figlio di Zanardi che nei giorni scorsi è tornato sui social.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL CALCIO NAPOLI

Niccolò Zanardi lo ha fatto anche oggi e, tramite il proprio profilo Instagram, ha voluto mandare un messaggio di speranza. Poche ma semplici parole. “Mi manca quel tuo sorriso, ma so che lo rivedrò presto, tutti noi lo rivedremo presto”. Parole accompagnate anche dalle ultime sulle condizioni dell’atleta. Come riportato, infatti, dal portale online della Gazzetta dello Sport, i medici stanno pensando di farlo uscire dal coma la prossima settimana. Un passaggio delicato ma necessario per valutare le condizioni al risveglio. Fino a quel momento non saranno resi noti nuovi bollettini medici.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy