Zanardi, il bollettino: “Importante danno cerebrale”. Aperta un’inchiesta

L’ultimo bollettino medico sulle condizioni di Alex Zanardi arriva da Sabino Scolletta, responsabile della Rianimazione dell’ospedale di Siena. Ovvero il presidio ospedaliero dove l’atleta è ricoverato dalla giornata di ieri dopo l’incidente che lo ha visto coinvolto. Un brutto incidente che ha costretto i medici ad operarlo di urgenza ed a decidere per il coma farmacologico.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAROLE DEL NEUROCHIRURGO

Zanardi, il secondo bollettino

Zanardi, il bollettino

Di seguito le parole riportate dal portale online della Gazzetta dello Sport: “C’è una situazione importante dal punto di vista del danno cerebrale. Potrebbe instabilizzarsi da un momento all’altro, quindi potrebbero esserci dei peggioramenti, ma al momento, la stabilità esclude questa possibilità”.

Parole che rendono evidenti le grandi difficoltà che i medici stanno affrontando in queste ore. Ma soprattutto che rivelano la gravità della situazione. Intanto continuano le indagini per stabilire come siano andati davvero i fatti. Ed, in particolare, cercano di capire in che modo sia stata organizzata la gara. A tal proposito ha parlato anche Manolo Garosi, sindaco di Pienzi, comune dell’incidente:

“Non ho mai ricevuto comunicazione ufficiale di eventi o manifestazioni sportive sul nostro territorio. Ci era stato comunicato solamente via Facebook . Ma poi ci hanno anche successivamente comunicato sempre tramite Fb l’annullamento di questo momento per motivi di ritardo sulla tabella di marcia della manifestazione”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy