Vuole segnare alla Roberto Carlos: il risultato è imbarazzante!

Sono passati cinque anni dal ritiro di Roberto Carlos, ma il terzino brasiliano non ha ancora trovato un erede per quel suo modo inconfondibile di calciare le punizioni, che dava alla palla un effetto fatale per i portieri. Anche un suo connazionale, su un campo di periferia, ha provato a emularlo: l’esito non merita commenti. (Instagram @varzapp).

 

Gazzetta Dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy