Fiorentina, Vlahovic: “Firenze perfetta per me. Voglio allungare il contratto. Chiesa è forte, basta vederlo in campo”

L’attaccante della Fiorentina, Dusan Vlahovic, ha parlato della sua esperienza in maglia viola

Il mercato è oramai fermo dopo la sessione invernale di calciomercato. Adesso a parlare è il campo ma anche i numerosi calciatori che stanno deliziando la nostra Serie A. Tra questi c’è anche Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina da tempo nel mirino di numerosi club italiani. Tra questi c’è anche il Napoli ma il calciatore ha dichiarato di voler vivere ancora avventure con la maglia dei viola. Lo ha sottolineato anche in occasione di un’intervista rilasciata ai microfoni della Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna.

Le parole di Vlahovic

“Iachini è un maestro. Con uno come lui, ti viene normale dare tutto in campo. Commisso? E’ un presidente tutta passione. Mi ha conquistato come sua moglie e suo figlio. Ho un accordo ancora lungo ma mi piacerebbe allungare il contratto con la Fiorentina. Adoro questa società, questa squadra e questi tifosi. A Firenze è tutto giusto per me. Esultanza? La cambierò visto che è stata interpretata male anche quando ho segnato contro il Napoli e l’Inter. Voglio ribadire, però, che non ho mai voluto offendere i tifosi avversari. I tifosi sono vita per noi calciatori.  Chiesa? Ci frequentiamo anche fuori dal campo. Abbiamo creato un gruppo di amici molto affiatato. Di lui come calciatore non posso aggiungere altro a quello che dicono. Basta vederlo in azione per capire quanto sia forte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy