Da Verona – A gennaio c’era l’accordo tra Kumbulla e Napoli: ora la situazione è cambiata

Il difensore del Verona, Marash Kumbulla, nel mercato invernale era molto vicino al Napoli, ma adesso la situazione è piuttosto cambiata perché il giocatore piace a tante squadre di Serie A

Napoli-Kumbulla a gennaio c’era l’accordo

Marash Kumbulla, difensore del Verona, nel mercato invernale è stato molto vicino al Napoli. La società partenopea voleva chiudere l’affare con l’albanese così come fatto col suo compagno di squadra Amir Rrahmani. Il secondo però ha accettato, pur restando in prestito alla squadra di Juric fino a giugno. Un’affare importante da 14 milioni più 1,5 di bonus.

Il classe 2000 però non ne ha voluto sapere di firmare col Napoli e ha deciso di aspettare fino a giugno, nonostante l’accordo con Aurelio De Laurentiis fosse già stato preso. Tale rinvio però apre dei nuovi e diversi scenari: la valutazione del calciatore infatti è già salita di ben 10 milioni di euro. Il giocatore è poi forte del fatto che piace a molti club italiani e conta che nel mercato estivo si crei una vera e propria asta, così come sottolinea Il Corriere di Verona:

Si prepara un’asta per il mercato estivo, dopo che a gennaio Kumbulla è rimasto al Verona, sebbene ci fosse un accordo vicino tra il Napoli e l’Hellas. La sua valutazione, in inverno, era di 20 milioni di euro. Ora, siamo arrivati a 30

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy