RAI – Vecino-Napoli, possibilità al 5%: distanza economica con l’Inter. Spunta un altro problema

Ancora tante le problematiche da risolvere tra Napoli e Inter prima di pensare che possa andare in porto la trattativa per Matias Vecino. Come racconta Ciro Venerato, collega di Radio Kiss Kiss Napoli, le percentuale di riuscita dell’affare è soltanto del 5%, a causa anche dei tempi ristretti che restano a disposizione prima della chiusura del calciomercato.

Napoli-Vecino, i problemi della trattativa con l’Inter

Vecino Inter Napoli
(Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

D’altronde l’idea di lasciare l’Inter è partita dall’entourage del giocatore e dalla dirigenza, i quali insieme hanno pensato al Napoli, conoscendo le necessità tattiche della squadra di Gattuso. Tuttavia, c’è un problema nella valutazione del cartellino. Gli azzurri, infatti, ritengono eccessivi 18 mln di euro, considerato anche che Vecino attualmente è infortunato. Inoltre, non intendono acquistarlo con la formula del prestito con obbligo di riscatto, bensì solo con diritto. L’Inter dovrebbe anche anticipare una parte dello stipendio e non c’è posto in lista. Di conseguenza, il Napoli dovrebbe riuscire prima a cedere Younes, Ounas, Llorente e gli altri esuberi. E il tempo scorre…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy