Valentini attacca: “Protocollo da rispettare per andare avanti. De Luca uscita grave e scomposta”

L’ex dirigente della FIGC, Antonello Valentini, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio in merito alla situazione attuale del calcio italiano

L’ex dirigente della FIGC, Antonello Valentini, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio in merito alla situazione attuale del calcio italiano e in particolare sul caso Juve-Napoli.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Juve-Napoli, le parole di Valentini

valentini figc
(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

“Su Juve-Napoli mi aspetto una decisione di grande responsabilità, in linea con i regolamenti vigenti. O ci mettiamo in testa che vogliamo giocare a calcio e concludere il campionato o lasciamo perdere. Il protocollo sottoscritto si basa sulla tutela della salute, è stato vidimato anche da Regioni, governo e CTS e si basa sulla lealtà sportiva. Se non si vuole rispettare quel patto non vedo come si possa giocare il campionato. L’entrata di De Luca è grave, scomposta e pretestuosa. Non doveva permettersi di dire quelle cose su Agnelli e la Juve. Gravina al momento ha altri problemi, giusta la scelta di far giocare l’Under 20 anziché la 21”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy