La UEFA introduce le sconfitte a tavolino per Covid-19: il regolamento

Il Covid-19 ha cambiato il mondo e anche il calcio. Il calcio ha subito e continuerà a subire dei cambiamenti. La UEFA infatti, oltre alle modifiche di regolamento già apportate, ne introdurrà delle altre come la sconfitta a tavolino.

La UEFA introduce le sconfitte a tavolino

"<yoastmark

L’Uefa ha varato un nuovo regolamento, applicabile alla fase di qualificazione e spareggi per Covid-19.  La Uefa pubblicherà prima di ogni estrazione l’elenco delle restrizioni di viaggio note tra i paesi entro 48 ore prima del match. In questo caso «i club interessati devono – previa consultazione con le rispettive federazioni nazionali e autorità nazionali/locali – informare per iscritto l’amministrazione Uefa se tali restrizioni sono note o se altre restrizioni precedentemente sconosciute, che avrebbero comunque un impatto sui viaggi dei club, siano state imposte dai rispettivi organi di governo nazionali/locali». Inoltre, le società devono informare il massimo organismo continentale che questi restrizioni mettono a rischio lo svolgimento della partita. Se non lo faranno, si rischia la sconfitta a tavolino per 3-0. Non solo. Le gare si giocheranno nella sede approvata dall’Uefa. Ma se le restrizioni possono danneggiare la squadra ospite, allora la squadra di casa deve «proporre un luogo alternativo adatto per consentire lo svolgimento della gara senza alcuna restrizione per entrambi i club. Se il club di casa non riesce a proporre tale alternativa adeguata» perderà 3-0 a tavolino.

Fonte: corriere.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy