Cadena Ser – Uefa ed Eca, intesa sulle Coppe nel mese di agosto: la possibile formula

Tutti concordano su di una sola prospettiva ovvero riprendere a giocare il prima possibile. Ma sempre nel rispetto della tutela pubblica. In questo senso la Uefa e l’Eca hanno sviluppato un fronte comune: tutti i campionati devono riprendere appena sarà possibile. Ma soprattutto devono terminare regolarmente per assegnare i rispettivi titoli e definire promozioni e retrocessioni. Alcuni campionati, come la Bundesliga, contano di scendere in campo a breve, addirittura il prossimo mese di maggio. In altre situazioni, invece, come il caso della Serie A, si conta di tornare in campo, invece, in piena estate. Nei primi di giugno per poter terminare entro la prima metà di luglio.

SERIE A, QUANDO SI RIPARTE? CLICCA QUI PER LE ULTIME 

La nuova proposta

UEFA, l'intesa con l'Eca

In questo quadro di devono aggiungere anche i match di Champions League ed Europa League. Secondo quanto riferisce Cadena Ser il programma della Uefa prevede i quarti di finale, le semifinali e la finale in due settimane, in una sola partita, senza spettatori e su un terreno neutrale. Una proposta che sarà presentata al prossimo ed imminente incontro ufficiale. Tale prospettiva avrebbe delle conseguenze sulla prossima stagione calcistica. Ai giocatori verrebbero concesse tre settimane di ferie con conseguente inizio dei campionati in pieno mese di settembre.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy