Udinese, Marino: “Attese conseguenze economiche enormi e lunghe. Pagheremo tutti”

Tra gli effetti del Coronavirus sul calcio potrebbe esserci anche un vero e proprio stravolgimento della prossima sessione di mercato. Inoltre, potrebbe esserci una clamorosa svalutazione degli stessi calciatori. Un problema che rischia di pesare particolarmente sulle casse di tutte le società. Su tale argomento è intervenuto Pierpaolo Marino oggi direttore generale dell’area tecnica dell’Udinese ma con un passato al Napoli, alla Roma e all’Atalanta. Di seguito le sue parole ai microfoni del Corriere della Sera.

La versione di Marino

Pierpaolo Marino

“Ci attende una crisi universale, che riguarderà Stati e sistema bancario, quindi anche il calcio. Le conseguenze saranno enormi e non brevi, a pagare saranno tutti. Il crollo delle valutazioni si ripercuoterà anche sugli ingaggi dei prossimi anni. I tifosi spenderanno meno, le aziende investiranno meno, i club incasseranno meno e i giocatori guadagneranno meno. Non c’è altra soluzione, ci siamo dentro tutti, nessuno escluso”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy