Totti racconta: “Ora mi sono ripreso ma il Covid non è una passeggiata”

La perdita del padre e la positività al Coronavirus. Un periodo non semplice per l’ex capitano della Roma, Francesco Totti. In queste ore, però è tornato a parlare sui social ed ha raccontato quanto vissuto i quei giorni difficili ed il decorso della malattia. Di seguito le sue parole diramate attraverso il proprio profilo Instagram ufficiale.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL NAPOLI

Il racconto di Francesco Totti

Totti, le parole
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

“Ciao a tutti! Come avete saputo in queste ultime settimane non sono stato bene. Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il COVID e non è stata una passeggiata: febbre che non scendeva, saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne andavano. La diagnosi è stata un colpo al cuore: POLMONITE BILATERALE per infezione da Sars Cov 2! Vista la tempestività della diagnosi sono riuscito a curarmi da casa, 15 lunghi giorni ma adesso che tutto è passato voglio ringraziare coloro che mi sono stati più vicini e quindi un grazie speciale al Prof. Alberto Zangrillo alla Prof. Monica Rocco e Silvia Angeletti. Il COVID si può battere con le giuste precauzioni e indicazioni”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy