Tommasi: “La FIGC si era già espressa sulle retrocessioni. Ora basta discussioni”

Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, ha rilasciato alcune parole nell’edizione odierna del Corriere dello Sport in merito al blocco delle retrocessioni e al Consiglio Federale odierno. Di seguito le parole.

Tommasi: “La FIGC si è già espressa sulle retrocessioni”

 

Tommasi
Damiano Tommasi, presidente AIC (Getty)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

Non abbiamo mai ricevuto comunicazioni ufficiali, quindi non possiamo neppure sapere se ci sarà una decisione da prendere o una votazione da tenere oggi. Il dato certo è soltanto uno: nell’ultimo consiglio federale è stata deliberata il proseguimento dei campionati professionistici e la permanenza di promozioni e retrocessioni. Non c’è motivo di rimettere in discussione tutto. Conosciamo la Lega di Serie A, quelle assemblee vanno sempre in un certo modo: non rimaniamo più sorpresi. L’unità d’intenti potrebbe essersi formata proprio attorno a questa proposta di congelamento

 

Anche Lo Monaco è categorico

 

Lo Monaco
Pietro Lo Monaco, Consigliere Federale

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

Nell’ultimo consiglio era già stata deliberata chiaramente una linea da adottare: alla richiesta della sospensione del campionato da parte della Lega Pro con relativo blocco delle retrocessioni, proprio la Serie A è stata una di quelle che ha insistito affinché si rispettasse il concetto di promozioni e retrocessioni. La delibera parla chiaro, questo rigurgito di novità da parte della Serie A mi è sembrato abbastanza inopportuno. Clicca qui per leggere tutto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy