Teotino: “Napoli tra le migliori d’Italia, la volontà di Mertens ha fatto la differenza”

Napoli Mertens | Il giornalista Gianfranco Teotino è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva per commentare il caos che si è creato in Serie A per l’epidemia da coronavirus. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Rimborsi biglietti e abbonamenti? E’ un diritto che bisogna riconoscere. Credo che ci sia molta demagogia in questa richiesta di partite in chiaro. Non credo che per dare un contentino si debba andare contro contratti firmati.

Milan? Troppi cambi di proprietà, dirigenze e allenatori. Elliott e Gazidis hanno capito che con questo continuo zig-zag non si va avanti, al costo di sacrificare due bandiere, Boban e Maldini, hanno scelto di iniziare un progetto giovani con Rangnick. Rangnick ha saputo ricostruire da zero squadre come l’Hoffenheim ed il Lipsia, quest’ultima oggi in lotta per la vittoria in Bundesliga“.

Teotino: “Napoli tra le migliori d’Italia, Mertens voleva tornare al centro del progetto”

Il giornalista ha poi proseguito, concentrandosi sugli ultimi risultati della squadra di Gennaro Gattuso: “Il Napoli non poteva continuare come qualche tempo fa, la squadra è tra le migliori in Italia. Le conseguenze ai fatti dello scorso autunno sono durate troppo. Mertens? La situazione si è recuperata con la voglia da parte del giocatore, grazie anche all’allenatore, di rientrare al centro del progetto. 

Gare a porte chiuse? Al fatto che le squadre di casa abbiano un vantaggio clamoroso rispetto a quelle che giocano in trasferta credo poco, ma l’adrenalina che dà la presenza del pubblico qualcosa in più può dare”.

Mertens
NAPLES, ITALY – FEBRUARY 25: Dries Mertens of SSC Napoli celebrates after scoring the 1-0 goal during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between SSC Napoli and FC Barcelona at Stadio San Paolo on February 25, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy