Sporting-Napoli annullata, Gattuso contrariato: il retroscena

Amaro in bocca per tutti i tifosi del Napoli di Gattuso, convinti di vivere una domenica all’insegna del colore azzurro. La partita tra lo Sporting e i partenopei è stata rinviata a causa di tre casi di positività tra i calciatori portoghesi. L’annullamento del match ha stizzito non poco anche Gennaro Gattuso che voleva testare il grado di preparazione dei suoi ragazzi. A raccontare la vicenda è Raffaele Auriemma che, su Tuttosport, ha riportato il malcontento del tecnico calabrese.

Tuttosport – Gattuso contrariato per Sporting-Napoli

CASTEL DI SANGRO, ITALY – AUGUST 30: Gennaro Gattuso of Napoli during SSC Napoli Training Camp on August 30, 2020 in Castel di Sangro, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Raffaele Auriemma, su Tuttosport, ha riportato la delusione e il rammarico di Gattuso per la partita rinviata: “Il Napoli ha saputo la notizia quando già era a Lisbona. Nello scontento generale, è stato effettuato un cambio di programma nella tabella di marcia giornaliera. Gennaro Gattuso era vistosamente contrariato dall’accaduto, in quanto aveva preparato molto attentamente questa partita, secondo lui, fondamentale in vista dell’esordio in Serie A. Sarebbe stato importante anche valutare la condizione fisica. Il Napoli ha giocato contro Castel di Sangro, Aquila, Teramo e Pescara. Sarebbe stato importante disputare un match che avrebbe sicuramente richiesto una maggiore intensità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy