Ministero della Salute, Speranza: “Ci aspettano ancora mesi difficili. Bisognerà convivere col virus”

Roberto Speranza, Ministro della Salute, ha rilasciato alcune dichiarazione nell’edizione odierna di Repubblica. Si è parlato in merito al piano anti-Covid 19 che il Governo cercherà di attuare nella fase 2. Infatti dopo un primo momento di lockdown si dovrà riprendere con le attività lavorative: serviranno le giuste precauzioni. Di seguito le parole del Ministro.

Speranza: “Non è finita qui. Dobbiamo imparare al convivere col virus”

 

“Dobbiamo dirlo, la situazione rimane molto tragica. Ma dobbiamo cercare di trovare una soluzione per vivere con questo virus, perché ci aspettano mesi molto difficili. Ecco, dobbiamo creare la possibilità di convivere con tutto questo. Stiamo preparando un nuovo piano sanitario per il Covid-19, ed è riassumibile in 5 punti. Prima di tutto una distribuzione massiccia di tamponi, in secondo luogo la creazione di un’app che custodisca un sacco di informazioni: dalla mappatura del paziente fino alle 48 ore prima del contagio al monitorare i contagiati. Infine stabilire e rinforzare i punti medici (gli ospedali Covid-19) per avere più presenza sul territorio e provare a curare i pazienti direttamente a casa”.

 

Speranza
Roberto Speranza (Photo by Franco Origlia/Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy