Spadafora: “Il mondo dello sport ha rispettato tutti i protocolli”

Lo sport va avanti nonostante la pandemia da Coronavirus. Nel nuovo Dpcm, promosso dal Governo nella giornata, di ieri, non sono state prese drastiche decisioni. Una situazione che ha analizzato lo stesso Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, intervenuto ai microfoni del TG5.

CLICCA QUI PER IL BOLLETTINO NAZIONALE ODIERNO

Ministro Spadafora, le parole

Spadafora
Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport

“Braccio di ferro per mantenere aperte palestre, piscine e centri sportivi? Ho difeso molto questa scelta perché in caso di evidenze scientifiche, sarei stato io il primo a chiederne la chiusura. Possono continuare gare e competizioni a livelli di professionismo ma anche di dilettantismo, nazionale e regionale. Il mondo dello sport fino ad oggi ha rispettato tutti protocolli, quindi in queste ore ho riunito i vertici dei principali organismi sportivi per valutare e rivedere in alcune parti i protocolli.

Riforma dello Sport? Mi sembra che possa piacere un po’ a tutto il mondo dello sport. In Legge di Stabilità noi abbiamo approvato 100 milioni di euro che serviranno da contributo ai lavoratori sportivi per i nuovi contratti che daranno tutela. Siamo in dirittura d’arrivo”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy