Ibrahimovic: “Maradona ha inventato una cultura, lui amato perché ha sempre agito con il cuore”

Diego Armando Maradona non era soltanto il calciatore più forte di tutti i tempi, bensì anche un grande uomo. Ciò è dimostrato dalle parole di stima che provengono da ogni parte del mondo. Anche Zlatan Ibrahimovic, in un’intervista rilasciata a Sky, ha voluto sottolineare le grandi doti umane del Pibe do Oro.

Ibrahimovic: “Maradona amato per il suo grande cuore”

Maradona

Zlatan Ibrahimovic, in un’intervista rilasciata a Sky Sport, ha parlato di Diego Armando Maradona:

“Mi dispiace tanto per la sua scomparsa. Lui era molto più del calcio: Maradona ha inventato una cultura. Io ho avuto il privilegio di incontrarlo da vicino, ho parlato con lui, è un simbolo per tutti noi che pratichiamo questo sport. Io giudico quello che ha fatto in campo, cosa accadeva fuori non è affar mio. Quando si pensa al numero 10 si pensa a Maradona. Lui ha reso questo numero un simbolo. Ma anche come persona non è stato da meno. Faceva tutto con il cuore, non c’era mai malizia nelle sue azioni, solo cuore. Questo è il motivo per cui tutti lo amano. Era sé stesso. Il calcio moderno, invece, pretende atleti perfetti, che non sbagliano. Ma come si cresce? sbagliando. Nessuno nasce perfetto. Maradona sarà per sempre il numero uno”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy