CorrSera – La Lega Serie A contatta il Napoli: “In campo o sconfitta a tavolino”. Pronto il ricorso dei partenopei

L’ASL ha bloccato la partenza del Napoli verso Torino per evitare un nuovo focolaio come quello relativo al Genoa. Una decisione che se confermata non lascerà alcun margine alla squadra di De Laurentiis. I partenopei non possono che obbedire e saltare la sfida in programma domani contro la Juventus. Intanto, però, i bianconeri hanno comunicato che loro invece saranno regolarmente in campo. Si attende quindi solo la decisione della Lega Serie A che intanto hanno già presentato una comunicazione al Napoli.

CLICCA QUI PER LA NOTA UFFICIALE DELL’ASL

Lega Serie A, il messaggio al Napoli

Serie A napoli
Serie A

Secondo quanto riferisce il portale online del Corriere della Sera, in queste ore concitate anche la Lega Serie A si sarebbe messa in contatto con lo stesso Napoli. La richiesta è stata quella di partire alla volta di Torino. Il rischio? Una sconfitta a tavolino per 3-0. Di seguito uno stralcio del quotidiano online:

“Salta Juventus-Napoli di domenica sera. Manca ancora l’ufficialità, ma si va in questa direzione dopo lo stop alla partenza degli azzurri per Torino imposto dalla Asl Napoli 2 nord. La Juve vorrebbe giocare, la Lega ha fatto sapere al Napoli che, non dovesse presentarsi a Torino, perderà la partita 3-0 a tavolino. In serata la Lega ha comunicato al Napoli che, se non dovesse presentarsi a Torino (partendo domenica mattina), perderà la partita 3-0 a tavolino. Gli azzurri non sono intenzionati a partire, e studiano già un possibile ricorso”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy