Semplici: “Sono contento per Petagna, vi spiego in quale posizione rende meglio”

L’allenatore Leonardo Semplici, ex tecnico della SPAL, oggi fermo e anche ex allenatore di Andrea Petagna, ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radio Marte

L’allenatore Leonardo Semplici, ex tecnico della SPAL, oggi fermo e anche ex allenatore di Andrea Petagna, ha rilasciato quest’oggi alcune dichiarazioni a Radio Marte.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

Le parole di Semplici

Top&flop

“Petagna? Sono molto contento per lui, era arrivato a Napoli con tanto scetticismo. Il fatto che lui si stia affermando in una città importante e con concorrenti forti significa che sta maturando. Credo che il suo utilizzo sia utile alla causa della squadra. Alla Spal lui fece il salto di qualità, all’Atalanta faceva un altro tipo di gioco. Lo abbiamo fatto giocare più vicino alla porta, lui ha caratteristiche da punta centrale che hanno in pochi. Gli piaceva molto partecipare più al gioco ma io credo che renda più vicino alla porta, da prima punta. Passo indietro a livello di modulo per il Napoli? Parlando da fuori non è così semplice però credo che l’insistenza di Gattuso sia dovuta a Zielinski, giocatore di grande valore che può portare benefici a tutto il gioco del Napoli. Credo stia insistendo su questo magari sacrificando le qualità di Fabian Ruiz. Di certo bisogna ancora trovare equilibrio per essere pericolosi ma pure avere una copertura difensiva migliore. Penso dipenda anche dagli infortuni avuti dai difensori centrali”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy