Santacroce: “Nessuno tocchi Mertens. Ha un ruolo diverso ma sempre fondamentale”

L’ex calciatore del Napoli, Fabiano Santacroce, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi a TV Luna su alcuni temi attuali in casa azzurra

L’ex calciatore del Napoli, Fabiano Santacroce, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi a TV Luna su alcuni temi attuali in casa azzurra.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

 Le parole di Santacroce

santacroce

“Leggo troppi commenti negativi sulle ultime prestazioni di Mertens, ma nessuno presta attenzione al grande lavoro difensivo fondamentale per gli equilibri della squadra. Il belga negli anni passati era abituato a dialogare per vie centrali con un altro attaccante o con i centrocampisti, ora questo feeling con Osimhen non c’è ancora perché il nigeriano non è uno che viene a giocare la palla, ma è un centravanti che attacca la profondità. Il ruolo del belga ormai è questo e penso che durante l’anno non farà certamente i gol delle stagioni precedenti, ma sarà comunque fondamentale per la stagione del Napoli. Troppe le critiche anche per Osimhen. Va semplicemente fatto crescere, si vede che è un talento ancora molto grezzo, ma con allenamenti specifici può diventare un fenomeno. Certamente deve crescere tecnicamente nel dialogare con i compagni”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy