Bologna, Sabatini: “Con Mihajlovic affrontiamo il Napoli con un’altra mentalità”

Walter Sabatini ha parlato della situazione di Sinisa Mihajlovic e della partita del Bologna di domani pomeriggio contro il Napoli al San Paolo

Walter Sabatini, coordinatore tecnico del Bologna, ha rilasciato delle dichiarazioni a Il Corriere di Bologna: ha parlato della situazione relativa a Sinisa Mihajlovic e della sfida al Napoli.

SABATINI SU MIHAJLOVIC

“Si è trattata di un’assenza devastante per la squadra e il club. Come camminare con una benda sugli occhi. Ora sapendo che Sinisa è di nuovo con noi siamo più tranquilli, andremo a Napoli con un’altra mentalità. Quando ho saputo della malattia ho capito subito cosa stava passando nella testa del mister, sebbene, le nostre, siano due storie diverse. Ha riscoperto il gusto e la bellezza di una semplice boccata d’aria, ha raccontato cose vere, io lo so bene. Dopo certe vicende, dolorose e sofferenti, ti rendi conto di quanto sia straordinaria la normalità. Pranzare e cenare con la propria famiglia non è più una cosa scontata o noiosa, ma elettrizzante e ricca. Questa è la mia esperienza e anche la sua”.

SABATINI SULLA SFIDA AL NAPOLI

“Dell’aspetto spirituale non ne ho parlato con Sinisa, posso dire che un passaggio in paradiso io l’ho fatto. Di certo si cresce come persone, anche se ora vogliamo che cresca la squadra: col ritorno di Mihajlovic siamo più tranquilli. Sono certo che ci presenteremo a Napoli e contro le altre squadre con un altro atteggiamento e un’altra forza rispetto alle ultime gare, quando lui non c’era”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy