Ronaldinho vince un trofeo anche in carcere: il brasiliano è la stella del torneo di calcetto! – VIDEO E FOTO

Anche in una situazione paradossale, Ronaldinho continua a sorprendere. L’ex campione brasiliano, che festeggerà la settimana prossima i suoi primi 40 anni, si trova in caricare in Paraguay insieme a suoi fratello Assis. I due sono stati detenuti per passaporto falso, utilizzato per entrare nel paese. Gli avvocati hanno fatto il possibile per scarcerarli, offrendo anche una cospicua somma in denaro, tuttavia la Corte d’Appello l’istanza del legale.

Ronaldinho calcetto carcere

Ronaldinho e il calcetto in carcere

Il calciatore non demorde e non sembra vivere la situazione con isteria: ha già trovato il rimedio. Quale? Giocare a calcio, chiaramente. In questo momento si trova in una sezione con 25 agenti di polizia condannati per vari reati e ogni giorni c’è una sfilata di detenuti, che non perdono occasione per scattarsi un selfie con Ronaldinho. L’unico problema è il grande caldo, ma ciò non ha impedito al brasiliano di dilettarsi in un torneo di calcetto.

Ronaldinho calcetto coronavirus

Come testimoniano le immagini diffuse sul web, l’ex Barcellona è stato la star dell’evento ed è stato protagonista degli 11 gol messi a segno dalla sua squadra. Ha segnato 5 reti e collezionato 6 assist. La testata ABC color ha diffuso le surreali immagini di Dinho col berretto e un sorriso alquanto sincero sul volto. Per equità non avrebbero voluto concedergli gli scarpini per evitare di favorire una delle due squadre, ma la stessa polizia si è arresa e un agente gli ha offerto le sue…

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy