Milan, Romagnoli: “Pensavamo di soffrire di più, invece abbiamo gestito. Ibra? È assurdo”

Una vittoria importante e schiacciante quella del Milan sul Napoli. I rossoneri vincono per 3-1 sugli azzurri e volano in cima alla classifica con 20 punti. A parlare del match, nel post partita, è stato il capitano Alessio Romagnoli ai microfoni di Sky Sport.

Milan, Romagnoli: “Bella prova. Ibra? È assurdo”

NAPLES, ITALY – NOVEMBER 22: Gianluigi Donnarumma of A.C. Milan and Alessio Romagnoli of A.C. Milan celebrate following their sides victory in the Serie A match between SSC Napoli and AC Milan at Stadio San Paolo on November 22, 2020 in Naples, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni di Alessio Romagnoli:

È stata una bellissima prova contro una grandissima squadra. Noi siamo stato bravi e lucidi nel restare in partita sul 2-1. Pensavamo di soffrire ma abbiamo fatto una bella gara e l’abbiamo gestita davvero bene. Complimenti a noi ma testa alla prossima partita

Su Ibrahimovic

Le sue qualità sono assurde. Il campo parla sempre. Ci ha fatto vincere ancora e lo ringraziamo. Però il merito è anche di tutto il resto della squadra

Sullo Scudetto

Abbiamo molta più fiducia nei nostri mezzi. Vincere aiuta a vincere, dobbiamo continuare così e giocare sempre meglio. Siamo una squadra giovane ma forte, possiamo giocarcela con tutti. Scudetto? È presto, il campionato è appena iniziato e per noi è importante andare in Champions League

LEGGI ANCHE –> NAPOLI-MILAN, PARLA POLITANO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy