Rijeka-Napoli, GdS bacchetta gli azzurri: “Stregati da una qualche pozione magica, i croati sembravano il Real Madrid”

Il Napoli, sul campo del Rijeka, non senza difficoltà, ha conquistato una vittoria importantissima ai fini della qualificazione nel girone F di Europa League. Tuttavia, gli azzurri, soprattutto nel primo tempo, hanno sfoderato una prestazione molto al di sotto delle aspettative. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha fatto l’analisi della gara tra i croati e i partenopei.

Rijeka-Napoli, Demme e un autogol salvano gli azzurri

(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si è soffermata sulla sofferta vittoria ottenuta dal Napoli sul campo del Rijeka:

“La sorprendente prima frazione di gioco, in cui gli azzurri sembravano stregati da una qualche pozione magica, l’ha riassunta efficacemente Gattuso quando ha affermato che si poteva andare sotto anche di due goal. Il tecnico calabrese ha definito imbarazzante la prestazione del primo tempo “sembrava fossimo in gita”. In più si aggiunge il fatto che Meret è stato uno dei migliori. A tratti la maglia bianca del Rijeka poteva essere scambiata per quella del Real Madrid“.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy