Rijeka, Menalo: “Non abbiamo paura del Napoli, li rispettiamo ma vogliamo dare soddisfazioni”

Luka Menalo, attaccante del Rijeka, è intervenuto in conferenza stampa al fianco del suo allenatore Simon Rozman, alla vigilia del match con il Napoli. Gara valida per la terza giornata di Europa League, con gli azzurri secondi a 4 punti con la Real Sociedad, mentre i croati sono fermi a 0. Il calciatore ha dichiarato di non aver paura degli azzurri, nonostante i tanti campioni e il valore della rosa molto differente.

LE PAROLE DI LUKA MENALO

Queste le parole di Luka Menalo, attaccante del Rijeka: “Il Napoli ha tanti campioni, è una squadra che va ovviamente rispettata. Al tempo stesso non c’è alcuna paura, non siamo condizionati dalla loro forza. Il Covid? Bisogna conviverci, ormai fa parte della nostra quotidianità. Da questo punto di vista il Rijeka è molto attento, stiamo rispettando tutti i protocolli. Nessuna paura della squadra di Gattuso, massima convinzione di poter fare la nostra partita. La speranza è di dare una soddisfazione ai nostri tifosi”.

Queste invece le parole del tecnico Simon Rozman, evidenziate dalla nostra redazione: “Noi proviamo a rispettare le misure anti-covid, ma siamo in grande difficoltà. Al tempo stesso sono felice per i giocatori che domani possono scendere in campo contro il Napoli. L’Atalanta ha perso per 5 a 0 contro il Liverpool e nonostante questo risultato resta sempre una grande squadra. Non c’è da vergognarsi, sono cose che posso capitare. Il Napoli è altrettanto forte, certo non sono loro gli avversari ideali per uscire da un momento di crisi. Forse il valore del Napoli supera quello della nazionale croata. Faremo il possibile per tirare un brutto scherzo a Gattuso. Sono certo che con il lavoro possiamo uscire fuori da questo brutto momento. Noi siamo come una famiglia, l’importante è restare sempre concentrati sui nostri obiettivi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy