Brescia, tentata rapina a Cellino: due malviventi provano a rubargli l’orologio. Il patron reagisce

Momenti di paura per Massimo Cellino, presidente del Brescia. Come racconta La Gazzetta dello Sport, il numero uno del club domenica pomeriggio è stato aggredito nei pressi di Padenghe per una tentata rapina. Il presidente si trovava all’esterno di un supermercato, poco distante dalla sua nuova abitazione. All’improvviso gli si sono avvicinati due malviventi per sottrargli l’orologio che aveva al polso.

Rapina a Cellino: la sventa da solo

Brescia, Cellino risponde alla Merkel
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Cellino, tuttavia, è riuscito da solo a sventare la rapina, dopo che uno dei due malviventi gli aveva sbarrato la strada con una moto, mentre l’altro cercava di togliergli l’orologio. Pare che il presidente si sia subito accorto dell’arrivo del complice col casco, alle sue spalle, e abbia reagito d’immediato. L’unico “danno” è stata una dolorosa botta al naso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy