BBC – La Premier League rischia di perdere un miliardo di sterline: la sconvolgente previsione

Nelle settimane scorse è arrivato l’annuncio e, come la Serie A, anche la Premier League si è decisa a fermarsi. L’emergenza Coronavirus sta ormai dilagando in tutto il mondo ed è diventato sempre più pericoloso non solo allenarsi. In base ai nuovi aggiornamenti, la dirigenza del calcio inglese prova a disegnare quando sarà possibile tornare in campo. Una previsione quasi impossibile da fare adesso. Una previsione che, però, rischia di diventare fondamentale.

La grave perdita

Premier League

Come riportato dalla BBC, lo scenario peggiore per la Premier League è quello di non riprendere più a giocare. Una decisione che segnerebbe non solo la stagione 2019-2020 ma anche l’economia di tutto il calcio inglese. Secondo l’emittente, infatti, si potrebbe registrare una grave perdita. Andrebbe bruciato almeno un miliardo di sterline (poco più di un miliardo di euro). Stima fatta sulla base di quanto sta accadendo adesso con i club che hanno già perso, fino a questo momento, 150 milioni di sterline. Tale enorme perdita, se dovesse davvero palesarsi, avrebbe come effetto quello di costringere numerose società minori a scomparire.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy