Fiorentina, Pradè sul mercato: “Se qualcuno vuole andare via, che venga da noi”

Intervenuto ai microfoni di Radio Rai 1, Daniele Pradè, ds della Fiorentina, ha parlato della positività al Coronavirus e del mercato viola. Le dichiarazioni: “Adesso sto bene come la mia famiglia sta bene. Dobbiamo tornare alla normalità, prestando sempre attenzione. Dobbiamo stare attenti ma ripensiamo anche al campionato, ripensiamo a giocare. Il mio pensiero primario è sempre per medici, infermieri e tutti quelli che hanno combattuto il virus in prima linea”.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL MERCATO DEL NAPOLI

Fiorentina, Pradè sul mercato

Pradé, le parole sul mercato

“Tutti i calciatori che abbiamo, volgiamo tenerceli stretti poi, se qualcuno vuole andare via, viene da noi e ne parliamo. Nessuno si è presentato per chiederci la cessione. Noi vogliamo diventare un punto di arrivo, non di partenza. Chiesa? Apprezzatissimo dalla società ma poi dipende da lui. La nostra volontà è quella di crescere, a gennaio abbiamo speso 70 milioni sul mercato e quest è un segnale importante.

Castrovilli? È un ragazzo umile e semplice. Un centrocampista moderno che gioca sempre a testa alta. Per noi sarà un piacere pensare di vederlo con indosso la maglia numero 10 sulle spalle. Resta un punto fermo della Fiorentina del futuro.

Squadra competitiva? Abbiamo una società molto forte al momento. Poi servono anche i calciatori forti, ma per prenderli servono tempo e risultati. Oggi la Fiorentina è vista come in grande crescita e questo non può farci che un grande piacere”.

CLICCA QUI PER VIDEO E FOTO ESCLUSIVE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy