Poulsen in quarantena, l’ex Juve ad un compleanno con un infetto da Coronavirus: la situazione

Christian Poulsen, ex centrocampista della Juve e della Danimarca, ha iniziato il periodo di quarantena per il Coronavirus. Oggi l’ex calciatore ha il ruolo di vice tecnico dell’Ajax. La decisione è stata presa dopo una festa di compleanno. L’uomo, infatti, avrebbe preso parte ad una party al quale era presente anche una persona infetta dal virus che sta disseminando il panico a livello mondiale.

POULSEN IN QUARANTENA PER CORONAVIRUS

Poulsen

L’ex centrocampista della Danimarca, famoso anche per lo sputo ricevuto da Totti a Euro 2004, ha il ruolo di vice del tecnico Erik Ten Hag. Il problema, però, ha a che fare anche con il resto dello staff: altri due profili dell’Ajax si trovano attualmente in quarantena. A riferirlo è Calciomercato.com.

Gli olandesi, la settimana scorsa, hanno giocato con il Getafe in Europa League. La squadra spagnola, ora, dovrà affrontare l’Inter nella stessa competizione. Il match, per direttive della UEFA, si disputerà a porte chiuse. La stessa decisione ha coinvolto anche la partita che l’Atalanta giocherà in trasferta contro il Valencia. Al momento, il Coronavirus, sta rendendo davvero impossibili le organizzazioni di eventi pubblici e sportivi. In Italia, le partite, saranno giocate a porte chiuse almeno fino ai primi di aprile. Intanto restano chiuse scuole ed università.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy