Napoli oltre il Napoli: dal verde dei prati al… Maradona: il pittore Pietro Mingione si racconta

Ho incontrato Pietro Mingione, versatile artista classe 81. Il suo laboratorio artistico ha sede a Brusciano. Ha un carattere estremamente solare, sempre il sorriso sulle labbra e una galanteria di altri tempi. L’artista sostiene che ha sempre saputo che il suo futuro era nell’arte, non ha avuto bisogno di scegliere cosa voler fare da grande è stata la pittura ha scegliere lui.

Mi mostra le sue capacità dal vivo, dipingendo per me all’impronta e guidato dalle sensazioni del momento, un quadro leggiadro, solare, gioioso, un dipinto della serie dei “prati”. È un campo di lavanda, che non ha bisogno di pennello per prendere vita. Cosa gli serve? I tubetti di acrilico!

Pietro mi ripete più volte, durante la nostra chiacchierata, che l’arte non è solo per i critici o per gli intenditori: l’arte è per tutti quelli che sono in grado di emozionarsi di fronte ad essa. Ed è stato così anche per me.

Pietro Mingione, artista di Brusciano

 

Ho visto per la prima volta i suoi lavori attraverso il profilo Facebook e me ne sono subito innamorata. La serie dei “prati” è l’ultima alla quale sta lavorando ed è quella che ha rapito la mia attenzione. Mi ha trasportato in un mondo a colori e soffermandomi nell’osservazione ho avvertito un senso di leggerezza e pace. È così che l’arte assolve alla sua funzione.

Un quadro dalla serie “i prati”

 

 

Pietro è un’artista ma si definisce anche un performer artistico. Prima del Covid si esibiva in spettacoli in cui simbolicamente dava alle fiamme la cultura. Ora ha in fase di realizzazione un notevole progetto, sul quale preferisce mantenere il riserbo. Per me è stata una grande emozione intervistare un uomo che ha fatto della sua arte il suo “modus vivendi”. Da buon campano è anche un tifoso della squadra del Napoli, custodisce infatti gelosamente i ricordi da bambino delle prime volte allo stadio e reputa che aver intitolato il San Paolo a Diego Armando Maradona sia stata la giusta iniziativa alla memoria di un grande artista.

 

A cura di Alessia Vindice

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy