Piccinini: “Non ho detto addio alla telecronaca. Il Napoli può vincere il ricorso, vi spiego”

Sandro Piccinini, ai microfoni di Fanpage.it, ha parlato della situazione attuale del calcio italiano e della vicenda di JuventusNapoli. Secondo il giornalista, ci sono tutti gli estremi affinché gli azzurri possano ribaltare la decisione del Giudice Sportivo.

Piccinini: “Juve-Napoli? Vedo buone possibilità per il ricorso”

Piccinini

Sandro Piccinini, in un’intervista a Fanpage.it, ha parlato della sua nuova avventura a Sky e delle principali vicende del calcio italiano:

“Quella offerta da Sky era un’occasione imperdibile per me. È una sfida nuova ed è anche una scommessa in questo nuovo ruolo. Lavoro in un ambito di qualità, con un conduttore come Fabio Caressa che conosco bene e che ha cominciato con me a Tele Roma 56. Ci sono tutti i presupposti per fare un’esperienza interessante. Non ho detto addio alle telecronache, è che in questo momento non ci sono le possibilità. A Sky hanno bisogno di tutto meno che di telecronisti, perché ne hanno tanti e tutti molto bravi”.

“Il 3-0 a tavolino era scontato, perché il giudice ha seguito l’ordinamento sportivo che è frutto di quel famoso protocollo sottoscritto a giugno. Detto questo sappiamo tutti che il Napoli farà ricorso, perché si appella alla decisione della ASL che dovrebbe andare al di là di quel protocollo, perché in fatto di salute pubblica l’ultima parola spetta alle regioni e alle ASL. Quindi secondo me ci sono buone probabilità che il ricorso venga accolto. Il protocollo che prova a garantire la salute dei giocatori, e il contenimento dell’eventuale contagio, mi sembra ragionevole però non è la famosa bolla dalla NBA. Nel calcio è diverso ed è difficile tenere tutto sotto controllo. Bisogna fare i conti col fatto che questa stagione, se si riuscirà a portarla a termine, sarà una specie di roulette, e sarà un discorso molto legato anche alla fortuna. Speriamo che i numeri non diventino clamorosi, perché in quel caso sarebbe difficile portarla avanti”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy