Fiorentina, Pezzella: “Ho avuto paura per il coronavirus, ora sto meglio e mi alleno. Ripartenza? Solo in sicurezza”

German Pezzella, difensore e della Fiorentina, al Corriere della Sera ha parlato di come ha affrontato il coronavirus, dal quale è stato colpito alcune settimane fa.

Di seguito le sue dichiarazioni: “All’inizio avevo solo un po’ di tosse e febbre, ma considerando che in squadra c’erano già dei casi, ho immaginato subito di essere rimasto infettato. Poi mi hanno fatto il tampone e a quel punto non ci sono stati più dubbi. Ho avuto paura. È vero che per me il virus è stato simile all’influenza, ma nei primi giorni della malattia ti vengono un sacco di pensieri. Per fortuna la famiglia e gli amici, pur non fisicamente, mi sono stati vicini.

Pezzella coronavirus
German Pezzella

Ora seguo un percorso personalizzato come gli altri giocatori della Fiorentina. Non è semplice allenarsi così, ma speriamo che presto si possa tornare al centro sportivo. Ripartenza? La decisione sulla ripartenza deve essere presa dai medici e dagli esperti. Quando succederà l’importante è che sia garantita la sicurezza di noi giocatori e di tutti gli addetti ai lavori.”

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy