Atalanta, Pasalic: “Abbiamo fatto un’ottima fase difensiva. Nel secondo tempo tutto in discesa”

Mario Pasalic è stato l’autore della prima rete (di due) in Atalanta-Napoli. Il centrocampista si è poi espresso post partita ai microfoni del club bargemasco.

Atalanta, Pasalic: “Il Napoli era partito bene ma…”

Pasalic, Atalanta (Getty Images)

Il Napoli è partito bene dopo il lungo stop. Ma noi abbiamo fatto ancora una volta un’ottima gara, specialmente in fase difensiva. Poi abbiamo fatto i gol, quello che stiamo facendo sempre. Una vittoria importante, ci dà la spinta per andare avanti. Dobbiamo continuare così. Primo tempo di studio e secondo tempo di azione? Sì, abbiamo fatto gol dopo tre minuti e di lì è stato più facile gestire la partita. Stiamo regalando sorrisi ai nostri tifosi? Noi vogliamo questo. Dobbiamo portare un po’ di sorrisi a questo popolo atalantino perché ha sofferto tanto. Gol? Sto cercando sempre di aiutare la squadra. Non importa il ruolo, l’importante è farsi trovare pronti. Testa al Cagliari? Si gioca ogni tre giorni, testa subito a Cagliari. Dobbiamo continuare questo filotto positivo

Il Napoli la perde nel secondo tempo

Foto SSCN

Così come riportato da Il Corriere dello Sport, il Napoli di Gennaro Gattuso è riuscito a contenere l’Atalanta nel primo tempo, ma nel secondo è crollato:

Il Napoli resiste troppo poco per pensare di costruire l’irrealizzabile miracolo Champions ma in quarantacinque minuti ordinati e dispendiosi, ha saputo domare l’Atalanta, contenerla, evitarle di giocare: linee strette, in tanti dietro la linea del pallone, letture mai banali e però anche mai «verticali», dovendo sacrificarsi per controllare i consueti bagliori di un’avversaria stavolta soffocata. Però le partite richiedono anche virtuosismi, per esempio in fase offensiva, che il Napoli non riesce a modellare, nonostante tiri di più (15 contro 9) ma evidentemente male

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy