Caiazza: “Lozano ha il fiuto della prima punta. Under o Boga? Bernardeschi farebbe la differenza”

Oggi alle 19.30 si giocherà Parma-Napoli, una partita che vede gli azzurri in totale “emergenza centravanti” e per questa ragione, con ogni probabilità, Hirving Lozano farà il falso nueve. Un ruolo inedito ma non troppo in quanto già Carlo Ancelotti lo provò come centravanti.

Caiazza: “Lozano merita più spazio. Bernardeschi farebbe la differenza”

Bernardeschi Napoli
Bernardeschi, Juventus (Getty Images)

Salvatore Caiazza ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione di Radio Goal in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. Il giornalista de Il Roma si è espresso su Lozano ma anche sull’attaccante e sull’esterno destro del futuro.

Sull’attaccante

Chi sarà il prossimo attaccante tra Osimhen, Jovic e Azmoun? Non escluderei anche un italiano, Immobile. Certo è che Ciro sarebbe un po’ fuori dai parametri della società in quanto il prossimo anno farà 31 anni, mentre il Napoli punta sui giovani, ma non lo escluderei. Poi considerando le ultime notizie che trapelano credo che la trattativa per Osimhen andrà in porto

Sull’esterno destro

Chi preferisco tra Under, Boga e Bernaderschi? Dico assolutamente il giocatore bianconero. Se vuoi davvero qualcuno che ti faccia la differenza, allora devi prendere Bernardeschi. Non si è espresso ai suoi massimi livelli alla Juventus, ma c’è da sottolineare che lì la concorrenza è altissima quindi ci può stare che uno fatichi a farsi spazio

Su Lozano prima punta contro il Parma

Inutile rischiare Dries in vista della partita dell’8 agosto. Lozano prima punta lo vedo bene. L’abbiamo visto già un paio di volte con Ancelotti e l’odore della prima punta ce l’ha secondo me. Credo che stasera possa fare davvero bella figura e me lo auguro in quanto è un investimento importante del Napoli e penso che la società debba tutelarlo facendolo giocare di più

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy