Passato, Presente e Futuro – Ospina ha conquistato Gattuso con la sua esperienza

La rubrica, a cura di CalcioNapoli1926.it, Passato, Presente e Futuro si occupa di analizzare il percorso di tutti i calciatori del Napoli. Da dove arrivano fino al loro possibile futuro senza dimenticare il momento che stanno vivendo. Il protagonista di questa prima giornata è il portiere David Ospina.

Passato

Ospina, passato

Tanta esperienza nel passato dell’estremo difensore colombiano dei partenopei. Il primo vero successo, però, arriva quando conquista una maglia da titolare nel di Premier, l’Arsenal. Inizialmente deve fare i conti con l’ingombrante presenza del compagno Szczesny. In un secondo momento, complice i problemi esterni del polacco e le buone prestazioni in campo, riesce a conquistare una fondamentale maglia da titolare. Tutto cambia ancora, poi, con l’arrivo di Cech che lo costringe a retrocede e lo costringe a guardarsi intorno. La prima vera e valida alternativa che trova è proprio il Napoli che lo vuole fortemente e riesce a chiudere la trattativa con la formula del prestito nell’agosto 2018. Nella prima stagione in azzurro gioca da titolare, complice l’infortunio di Meret, ma non riesce a raggiungere quota 25 presenze. Un numero necessario per il riscatto. Il club di De Laurentiis decide comunque di confermarlo e formalizzare il trasferimento per 3,5 milioni di euro.

Presente

Ospina, presente

La sua esperienza è stata particolarmente utile al giovane Alex Meret. Una costante fonte di esperienza che si è rivelata fondamentale non solo per Ancelotti ma soprattutto per il tecnico calabrese Gennaro Gattuso. Quest’ultimo, infatti, lo ha scelto come portiere titolare del suo Napoli. Ospina è sceso, infatti, in campo in più di un’occasione rivelando i suoi punti di forza ma scoprendo alcune sue debolezze. L’allenatore ha, però, deciso di continuare a dimostrargli tutta la sua fiducia mettendolo in campo nei momenti cruciali della stagione.

Futuro

Ospina, futuro

Una situazione che non può che rivelare un futuro roseo per Ospina tra le fila del Napoli. La fiducia incondizionata del tecnico nei suoi confronti non fa che filtrare ottimismo per il futuro. Il portiere colombiano non è mai stato sulla lista dei partenti anche perché sarebbe molto difficile trovare un suo sostituto. Il suo futuro, quindi, sembrerebbe essere la città partenopea ancora per un po’.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

di Maria Ferriero

© Riproduzione Riservata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy