Ospina sente nostalgia di casa: in caso di addio, il Napoli ha il sostituto

David Ospina sente nostalgia di casa, della sua Colombia e dell’Atletico Nacional. La formazione di Medellin è la squadra che lo ha lanciato nel calcio professionistico, dove ha militato dal 2005 al 2008 prima dell’arrivo in Europa. Nel corso di un’intervista ai microfoni della colombiana Blu Radio ha spiegato: Tornare all’Atletico Nacional? È un obiettivo che vorrei raggiungere, speriamo che arrivi questo momento. Ho ancora due anni di contratto col Napoli, ma speriamo possa arrivare il momento di ritornare all’Atletico Nacional”.

Se Ospina torna a Casa, il Napoli chiede Sepe

Champions Napoli Barcellona
NAPLES, ITALY – FEBRUARY 25: David Ospina during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between SSC Napoli and FC Barcelona at Stadio San Paolo on February 25, 2020 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

In caso di addio di Ospina, il Ds Giuntoli chiederà al Parma di girargli di nuovo il cartellino di Luigi Sepe, acquistato dal club ducale per 5 milioni di euro. A riferirlo è l’edizione odierna di Tuttosport. Un possibile doppio ritorno a casa quindi: il portiere in Sud America, l’attuale numero uno del Parma all’ombra del Vesuvio.

Tirare le somme e decidere il futuro

Ospina sta bene a Napoli, ma a fine stagione ci saranno valutazioni da fare. Ad affermarlo è lo stesso ex Arsenal, che in radio dichiara: “Al momento ho due anni di contratto col Napoli, ci sono osservazioni da fare ma al momento cerco di fare le cose bene, approfittare di ogni opportunità. Siamo tranquilli e contenti, guardiamo al finale di stagione siccome adesso ricomincia il campionato. Arriverà il momento per tirare le rispettive somme”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

Napoli Barcellona Esposito
(Photo by Michael Steele/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy