CdM – Osimhen soddisfatto del viaggio, il Napoli offre 50 milioni. L’attaccante cerca il riscatto dal passato

Il breve soggiorno a Napoli ha stregato Victor Osimhen. Il calciatore nigeriano in forza al Lille è soddisfatto dei colloqui avvenuti con Gattuso e con De Laurentiis. Presto potrebbe dire il suo sì agli azzurri, mentre il suo entourage sta valutando la questione dei diritti d’immagine. Il Corriere del Mezzogiorno riferisce che la prima proposta del Napoli è di 50 milioni di euro più Ounas, sebbene bisognerà capire ancora l’evoluzione del futuro di Arek Milik.

Osimhen alla ricerca del riscatto 

Osimhen-Lille, la situazione
(Photo by Getty Images)

La decisione pesa molto per il giovane attaccante, il quale ha un passato di estrema povertà dal quale lentamente si sta riscattando:

Victor ha avuto un’infanzia difficile, quando aveva sei anni ha perso la madre che vendeva bustine d’acqua ai semafori nel traffico di Lagos. Un lavoro ereditato da Victor, «era l’unico modo per mangiare», raccontava in una intervista a France Football. Bisognava arrangiarsi, il fratello vendeva giornali e la sorella arance per mandare avanti la famiglia insieme al papà deceduto poco più di un mese fa, proprio il lutto ha ritardato il suo viaggio a Napoli. Victor cercava le scarpette da calcio nelle discariche di Lagos fino a quando una collaboratrice del suo agente Czajka l’ha condotto alla Ultimate Strikers Academy, la scuola calcio più famosa di Lagos.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy