Osimhen ha svolto le visite mediche col Napoli in segreto! Si temono azioni legali degli ex agenti – L’Equipe

Il Napoli lavora, ormai, all’affare Osimhen da settimane. L’ultima novità riguarda il cambio agente da parte del calciatore. William D’Avila, infatti, ha preso il posto dei vecchi procuratori del nigeriano ed ora starebbe tirando sul prezzo. Stando a quanto riferisce L’Equipe, la trattativa potrebbe essere completata presto.

Osimhen Napoli, visite mediche in segreto?

Osimhen Napoli agente

Secondo il quotidiano francese, oggi in edicola, il calciatore avrebbe sostenuto in segreto le visite mediche nella mattinata di sabato a Roma. Se fosse confermato, si tratterebbe di una prova determinante per la riuscita del trasferimento in azzurro. Il giornale, inoltre, riferisce di un Napoli che vuole cautelarsi da qualsiasi problema rispetto ai vecchi agenti dell’attaccante. La minaccia di azioni legali pare concreta. Secondo fonti italiane citate da L’Equipe, gli avvocati del Napoli sarebbero al lavoro su eventuali richieste di alte commissioni economiche. Si attendono aggiornamenti.

Le ultime sull’offerta al rialzo del Napoli

Nel weekend, intanto, non ci sono stati ulteriori sviluppi. Il giocatore, per conto del suo procuratore, continua a chiedere un leggero ritocco al rialzo.

Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de Il Mattino, il club di De Laurentiis starebbe pensando di offrire 60 milioni senza contropartite.

“Osimhen, infatti, ha convinto Gattuso che vorrebbe avere quanto prima la firma del giocatore sul contratto per mettere la parola fine sulla vicenda e potersi concentrare sugli altri obiettivi. Con il Lille la situazione è perfettamente sotto controllo, con il Napoli che si è detto pronto ad accontentare il club francese con un’offerta da 60 milioni senza inserire ulteriori contropartite. E allora il resto della trattativa da limare è con l’agente del giocatore che da una settimana ha comunicato di volere un leggero ritocco verso l’alto della sua commissione. 

Giuntoli da oggi si rimetterà al lavoro perché la volontà è quella di chiudere l’accordo al più presto per evitare che si inneschino delle pericolose aste con altre pretendenti che potrebbero bussare alla porta di Osimhen da un momento all’altro. Intanto proprio il giocatore nella giornata di ieri ha pubblicato un messaggio di saluto all’interno delle sue storie Instagram, un piccolo indizio su quello che sarà il suo destino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy