Romairone: “Osimhen è straordinario. Non assomiglia affatto a Milik”

Osimhen è un reale obiettivo del Napoli. La società partenopea ha individuato l’attaccante del Lille come sostituto di Milik. A tal proposito si è espresso il dirigente sportivo, Giancarlo Romairone, ai microfoni di TMW Radio.

Romairone: “Osimhen è straordinario. Diverso da Milik”

Osimhen, la rabbia del Lille
Victor Osimhen Napoli (Photo by Stuart Franklin/Bongarts/Getty Images)

Di seguito le dichiarazioni del dirigente sportivo.

Su Victor Osimhen

Fortissimo. Ha una gamba pazzesca, corre negli spazi e negli ultimi anni vede anche la porta. Una grande operazione, il fatto che a Napoli sia stato visto è indice che le società siano abbastanza avanti. Mi stupirei se non chiudessero, anche se nel calcio può succedere di tutto. Secondo me Osimhen è straordinario

Su Arkadiusz Milik

Osimhen diverso da Milik? Assolutamente. Sapete quanto stimi Milik, ma sono diversi. I soldi per Osimhen vanno cercati in una cessione illustre e, pour parler, penso possa essere Milik. Anche quest’ultimo è forte, rispetto a Osimhen gioca più con la squadra ma ha meno impatto su profondità e porta. Non credo che il Napoli possa tenere tutti, valuteranno cosa fare

Su Gennaro Gattuso

Al di là delle difficoltà di domani, perché con l’Atalanta è difficilissimo, sono contento perché ha ricompattato l’ambiente e rigenerato una rosa di valore, che però non lo stava mettendo sul campo. Si rischiava di buttare via il lavoro degli anni precedenti. Ha proposto anche cose interessanti a livello tecnico, con la ciliegina della Coppa Italia. Mi auguro che possa concludere bene, e penso che per l’età media della squadra, e per i profili che stanno trattando, siano destinati a rimanere o anche a tornare ai primissimi posti in Italia. E chissà che non arrivi qualcosa di inaspettato anche in Europa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy