CdM- Osimhen-Milik, destini incrociati: il nigeriano sogna in vista dell’esordio ufficiale al San Paolo

Domenica, alle ore 15, Victor Osimhen farà il suo esordio ufficiale al San Paolo, quel terreno di gioco calpestato dal suo predecessore, Arek Milik. Un incrocio di destini. Il nigeriano arriva, il polacco va via, come nel più classico degli avvicendamenti. L’esordio casalingo del numero 99 avvenne con una doppietta, un percorso che l’ex Lille spera di seguire, magari con un finale nettamente migliore. Lo sliding doors tra i due calciatori e la situazione di mercato di Milik, sono le questioni analizzate dall’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno.

Osimhen nuova punta di diamante azzurra. Milik ai saluti

Osimhen Tottenham Mourinho
(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Il Corriere del Mezzogiorno ha analizzato la complicata situazione di Arek Milik, e l’esordio al San Paolo di Victor Osimhen:

“Osimhen raccoglie l’eredità di Milik. Il polacco attende notizie da Fabrizio De Vecchi, l’intermediario tra il Napoli e il Tottenham. L’ipotesi di un passaggio in Premier League è molto concreta. Il debutto dell’ex Ajax al San Paolo fu con il botto: doppietta contro il Milan, con Donnarumma che per due volte raccolse il pallone dalla rete. Poi, due mesi dopo, il tragico infortunio che portò all’inizio di una meravigliosa favola, quella di Mertens centravanti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy