Osimhen, l’intermediario: “Ho parlato più volte con l’agente ed era fiducioso”

Lo scorso 13 novembre, Osimhen è rimasto vittima di un infortunio in occasione dell’ultima sfida con la maglia della Nazionale nigeriana. Da quel momento, il calciatore ha cominciato un percorso di riabilitazione che lo ha portato anche in Belgio. Il calciatore, però, è tornato in città ed il ritorno in campo sembra essere ormai sempre più vicino. Intervenuto ai microfoni di Radio Marte, Andrea D’Amico, agente e intermediario della trattativa per Osimhen, ha fatto il punto della situazione.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL NAPOLI

Osimhen, l’intermediario sull’infortunio

osimhen infortunio
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Recupero Osimhen? Ho sentito l’agente e lo sentirò di nuovo oggi, speriamo che il ragazzo stia meglio presto. Questi infortuni a volte sono strani, ho avuto tanti calciatori. Ho parlato più volte con l’agente ed era abbastanza fiducioso. Non sono entrato nel merito. Senza Osimhen non è lo stesso Napoli? Indubbiamente, dà la possibilità di esprimersi alla squadra in una maniera particolare. Può dare alla squadra un apporto diverso da quello che arriva senza di lui. Gattuso questo lo sa bene e ha cercato di ovviare alla sua mancanza nella maniera migliore possibile. Juventus-Napoli? Occorrerebbero 10 trasmissioni per sviscerare il tema in maniera completa. Credo che sia sempre meglio giocare e sono convinto che la regolarità del campionato debba venire fuori dal campo e non dai giudici”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy