Osimhen torna in città, mercoledì il test con lo staff medico: Gattuso lo vuole in campo contro la Juventus

Tante, troppe assenze in attacco con cui il tecnico del Napoli, Gennaro Gattuso si è ritrovato a dover fare i conti. Il primo, in ordine di tempo, Victor Osimhen, arrivato come il colpo più importante dell’estate partenopea. L’attaccante è sceso in campo, nelle prime giornate della stagione, e si è rivelato decisivo in più di una occasione. Poi l’incantesimo si è rotto a seguito di un infortunio che lo ha colpito in occasione di una recente amichevole della Nigeria contro il Sierra Leone. Una lussazione che tiene il calciatore fermo ai box dallo scorso 13 novembre.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL NAPOLI

Osimhen torna in Italia, il programma

osimhen
(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Un percorso di riabilitazione lungo che ha costretto l’attaccante a volare in Belgio, presso un centro di riabilitazione della città di Anversa. Adesso, però, il ritorno in Italia ed in campo sembra essere ormai vicino. Il calciatore è pronto per tornare e per una prima valutazione da parte dello staff medico partenopeo. Di seguito l’annuncio dell’edizione odierna de La Repubblica di Napoli in merito al ritorno in campo dell’attaccante:

“Il rientro alla base è fissato mercoledì prossimo (il gruppo ricomincerà gli allenamenti 24 ore prima) e sarà visitato dal responsabile dello staff sanitario, Raffaele Canonico, per fare un punto della situazione e stilare una tabella di recupero. Appare difficile, al momento, vederlo protagonista già a Cagliari. Il Napoli spera di poterlo convocare per mercoledì 6 contro lo Spezia o al massimo domenica 10 al Friuli contro l’Udinese. L’obiettivo è averlo al top per la Supercoppa con la Juve del 20 gennaio nella finale del Mapei Stadium di Reggio Emilia, quindi dovrà essere a disposizione di Gattuso almeno una settimana prima”

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy