Orrico attacca: “De Laurentiis e Ancelotti hanno distrutto il Napoli”

Napoli De Laurentiis | Corrado Orrico, allenatore dalla grande esperienza con un passato sulla panchina dell’Inter, è tornato sulla sconfitta dei nerazzurri in Coppa Italia contro il Napoli. Il tecnico non si aspettava una vittoria della squadra di Gattuso, anzi spiega ai microfoni di tuttomercatoweb: “Pensavo che i nerazzurri avrebbero fatto dell’avversario un sol boccone grazie al morale alle stelle dopo il derby, il Napoli ha anche qualche problema di troppo. È successo l’inverso, il calcio ti smentisce sempre quando fai analisi profonde e le partite devono essere sempre giocate. L’Inter ha balbettato nonostante il grande secondo tempo del derby, la marmellata che facevano nei pressi dell’area di rigore del Napoli era senza logica: dovevano farlo uscire, dare al Napoli spazio e invece partire in contropiede. Invece hanno coperto l’area”.

Orrico contro De Laurentiis e Ancelotti

“Sarri alla Juventus? Non si vedono gli schemi dei tempi del Napoli. Quel Napoli era una squadra perfetta che De Laurentiis e Ancelotti hanno distrutto. Ancelotti ha avallato il disagio gestionale di De Laurentiis. Quel che è successo mina lo spogliatoio e se ha assistito impotente significa che è corresponsabile.

So che Sarri è bravo ma so anche che non è da Juve. Questa maniera così semplice e fatalista che lui ha verso i problemi della vita e del mestiere mal si addice col pragmatismo della Juve. Hanno avuto la debolezza verso il bel gioco del Napoli ma hanno fatto forse valutazioni approssimative. Non è da Juve perchè ogni club in Italia deve valutare le caratteristiche del personaggio e l’adattamento alla squadra. Oltre a vincere ora volevano giocare bene ma finora hanno vinto poco”.

Sarri Napli, il possibile incontro
Sarri e Gattuso (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy