Nazionale, Mancini: “Avremmo vinto l’Europeo quest’anno, lo vinceremo nel 2021”

Il commissario tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini è intervenuto oggi ai microfoni di Rai 2 nel corso di 90° minuto. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Rinvio o slittamento di Euro 2020? Mi adatto a tutto, va tutto bene. Oggi la cosa più importante è tutelare le persone che sono in ospedale: non possiamo perdere vite umane in questo modo. Avremmo vinto l’Europeo quest’anno, se ci sarà un rinvio vinceremo il prossimo anno. Martedì c’è una riunione dell’Uefa e sapremo meglio le cose e magari anche come andrà a finire questa stagione, se decideranno di rinviare l’Europeo o meno”.

Mancini: “Questo è il momento peggiore, ma sarà tutto più bello quando torneremo in campo”

(Photo by Getty Images)

“Io penso che si debba superare il picco dell’emergenza, poi parleremo del resto. Ora dobbiamo tutelare la salute dei giocatori: decideremo più avanti, si può farlo anche ad aprile, quando sarà tutto più bello. Europeo a novembre come test per il Mondiale del 2022? Noi siamo pronti a ogni soluzione, purché finisca questo strazio del virus. Questo è il momento peggiore, nel quale non possiamo far niente. Quando torneremo in campo sarà tutto molto più bello perché ritroveremo la libertà e potremo tornare allo stadio a vedere le partite e divertirci: riusciremo a fare qualcosa in più, ne sono certo. E se l’Europeo dovesse essere rinviato di un anno, molti nostri giocatori avrebbero un anno di esperienza in più per migliorare”.

Griglia di partenza

“La Francia è la squadra più collaudata, campione del mondo in carica, dunque partirà per vincere. Tutte le altre sono ripartite come noi o poco prima: penso a Germania, Spagna e anche Inghilterra. Zaniolo? Lo avremmo aspettato fino a maggio, perché è un giocatore importante per la nazionale, ma non avremmo forzato niente perché non sarebbe stato giusto. Ora vediamo come andrà la sua ripresa” conclude il CT Mancini ai microfoni di Rai Sport.

ZENICA, BOSNIA AND HERZEGOVINA – NOVEMBER 15: Lorenzo Insigne of Italy celebrates with team-mates after scoring the second goal during the UEFA Euro 2020 Qualifier between Bosnia and Herzegovina and Italy on November 15, 2019 in Zenica, Bosnia and Herzegovina. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy