Napoli-Teramo: come e dove vedere la sfida di oggi pomeriggio alle 17

Quest’oggi si giocherà la seconda amichevole del Napoli in questo ritiro a Castel di Sangro, dopo il triangolare con L’Aquila e il Castel di Sangro stesso. La sfida di oggi alle 17, allo stadio Patini, sarà contro il Teramo. Altra occasione per i tifosi azzurri, e ovviamente anche per Gattuso, per vedere il nuovo acquisto Victor Osimhen in azione. Il nigeriano ha cominciato la sua avventura azzurra con una tripletta in 8′, magari si ripeterà anche questa sera.

COME E DOVE VEDERE NAPOLI TERAMO

 

La partita tra Napoli e Teramo sarà visibile solo in Pay per View su Sky, precisamente sul canale 251 al costo di 5.99 euro. Come ricorda il sito degli azzurri, oltre a come vedere la gara, ci sono anche le modalità da rispettare per i tifosi che sono in loco e che assisteranno la partita allo stadio Patini. Questo il c0municato: “In occasione della gara amichevole in programma tra la SSC Napoli e il Teramo Calcio, in programma alle ore 17.00, si invitano tutti i tifosi ad anticipare l’orario di arrivo allo stadio Teofilo Patini di Castel di Sangro. L’accesso sarà consentito a partire dalle ore 15:00 al fine di evitare assembramenti all’esterno dell’impianto. Si invitano i tifosi a contribuire alla serata di sport nel rispetto del clima sereno e della passione autentica. Lasciare libere le scale e tutte le altre vie di fuga ed a non utilizzare fumogeni, petardi e qualsiasi altro materiale pirotecnico. Gli spettatori dovranno indossare la mascherina per tutta la durata dell’evento. Per i bambini valgono le norme generali. Sotto i 6 anni non è obbligatorio l’uso della mascherina. Gli spettatori dovranno mantenere un distanziamento di sicurezza di almeno un metro.

I varchi di accesso al pubblico saranno monitorati e controllati mediante sistemi di rilevazione numerica progressiva con personale di sicurezza. Il personale vigilerà affinché non venga superata la capacità del massimo di affollamento di ogni area. Farà rispettare sia l’utilizzo della mascherina di protezione che la distanza interpersonale di almeno un metro al fine di evitare assembramenti. Inoltre, agli ingressi verrà misurata la temperatura corporea. Tutti coloro che avranno una temperatura pari o superiore ai 37,5 gradi non saranno ammessi all’interno dell’impianto. Per accedere allo stadio, infine, sarà necessario presentare un valido documento di identità, unitamente al titolo di accesso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy