L’analisi del CdM su Napoli-Sassuolo: “Azzurri lenti e imbrigliati, negata la profondità ad Osimhen”

Il Napoli esce sconfitto dalle mura amiche del San Paolo e ritorna a casa con qualche dubbio in più. Gattuso, in conferenza stampa, ha affermato che la prestazione è stata quella che avevano preparato, tuttavia il tecnico calabrese sa benissimo che ci sono cose che non sono andate. L’edizione odierna del Il Corriere del Mezzogiorno ha fatto l’analisi del match tra gli azzurri e i neroverdi guidati da De Zerbi.

CdM: “De Zerbi ha imbrigliato Osimhen e il Napoli”

NAPLES, ITALY – NOVEMBER 01: Roberto De Zerbi US Sassuolo coach during the Serie A match between SSC Napoli and US Sassuolo at Stadio San Paolo on November 01, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il commento del Corriere del Mezzogiorno su NapoliSassuolo:

“I partenopei escono sconfitti dalla sfida. Hanno pagato le palle goal non sfruttate e la frenesia che li ha assaliti subito dopo lo svantaggio. Quello fatto ieri è un passo indietro rispetto a quanto visto finora. Merito, ovviamente, anche del Sassuolo. La compagine emiliana, che ha schierato una difesa a 3 in fase di impostazione, è stata molto brava a tenere il ritmo basso in tutto il primo tempo. Il Napoli ha sprecato molte energie alla ricerca degli spazi e delle linee di passaggio. Imbrigliato anche Osimhen, al quale non è stata concessa la profondità di cui ha bisogno per essere pericoloso”.

Seguici anche su Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy